Halotrattamento

L’halotrattamento è un rimedio naturale basato sulla micronizzazione del sale di roccia purissimo. Grazie alle sue proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie, il sale (dal greco Halos) aiuta a:

– Prevenire e combattere i malesseri di stagione.

– Alleviare problematiche cutanee e reumatiche.

– Attenuare lo stress e stati d’ansia.

– Migliorare la qualità del sonno e della concentrazione.

– Ideale per bambini e persone di ogni età con basse difese immunitarie.

– Consigliato a chi vive e lavora in ambienti inquinati.

– Decontratturante per la muscolatura, prima e dopo l’attività fisica.


I benefici del sale si conoscono fin dall’antichità, basti pensare al ruolo svolto per la conservazione degli alimenti grazie alla sua azione antimicrobica.

Le benefiche attività sull’uomo vengono scoperte nella metà del XIX secolo, quando il medico polacco, Dott. Felix Boczkowski mise in relazione le buone condizione di salute di coloro che venivano impiegati nelle miniere di sale ed il loro ambiente di lavoro.

Nel 1843 egli decise infatti di approfondire le sue intuizioni e scoprì che gli effetti benefici delle miniere erano dovuti ai microelementi presente nell’ambiente, alla loro concentrazione, nonché temperatura ed umidità.

Diede così vita all’haloterapia da cui Halo-benessere (halos = sale), un metodo naturale e non invasivo che prevede da un lato l’inalazione di “aerosol” salini a secco e dall’altro l’effetto  benefico dell’azione antibatterica sulla pelle.

L’azione delle particelle di sale micronizzato va ad agire a livello respiratorio, in quanto il sale ha numerosi ruoli fisiologici tra i quali quello emolliente, igroscopico sul muco e lenitivo sulle mucose irritate.